“Senza mezzi né soldi per intercettare i terroristi”

Gli 007 - Abbiamo attrezzature inadeguate: gli smartphone usati dai jihadisti si aggiornano di continuo e costa troppo stare al passo con la tecnologia
“Senza mezzi né soldi per intercettare i terroristi”

Quattro mesi di silenzio, un cono d’ombra inaccettabile quando si tratta d’indagini sul terrorismo internazionale. Eppure il dato clamoroso è oggettivo. Il periodo di tempo che arriva fino a oggi riguarda le intercettazioni telematiche. Tradotto: l’ascolto, la visione e l’analisi di tutta l’attività prodotta da smartphone, tablet e computer. A lanciare l’allarme sono gli stessi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.