» Politica
giovedì 15/12/2016

Sentenza pro-governatore, la giudice sarà processata dal Csm il 9 gennaio

Il marito concorreva per il posto di direttore di un’Asl
Sentenza pro-governatore, la giudice sarà processata dal Csm il 9 gennaio

È Vincenzo De Luca il convitato di pietra dell’atto di incolpazione a carico della giudice di Napoli Anna Scognamiglio (in foto), che dal 9 gennaio sarà processata dalla sezione disciplinare del Csm. Il pg della Cassazione la accusa di omissione dell’obbligo di astensione e violazione del dovere di riservatezza per una sentenza pro De Luca […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Grillo ai parlamentari: “Adesso nuove idee e basta malpancisti”

Economia

Blitz alla Camera, i forconi “arrestano” l’ex deputato

“Votavo B. e ora Di Maio mi candida in Basilicata”
Politica
L’intervista

“Votavo B. e ora Di Maio mi candida in Basilicata”

di
La leghista con la pistola non ama le critiche
Politica
Il personaggio

La leghista con la pistola non ama le critiche

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×