Secondo me l’accordo non si fa: sarebbe una scelta dissennata

Secondo me l’accordo non si fa: sarebbe una scelta dissennata

Sono combattuto: non so se farmi un’opinione o farmi una grassa risata. Non sono sicuro ci sarà un accordo, alla fine. A ostacolare la partita di Palazzo Chigi ci sono molti elementi, a cominciare dal nome del futuro presidente del Consiglio, e un terzo nome è un problema, se non addirittura un rischio. Era accaduto […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.