» Cronaca
sabato 22/04/2017

“Se mi ammazzi diventi uguale me, anche se mi tolgo la divisa e la brucio”

In libreria - Alessandro Carlini racconta Uber Pulga, “Partigiano in camicia nera”
“Se mi ammazzi diventi uguale me, anche se mi tolgo la divisa e la brucio”

Pubblichiamo uno stralcio del “Partigiano in camicia nera” che racconta la storia di Uber Pulga, fascista e repubblichino. Mandato come spia tra i partigiani, aderirà alla Resistenza e sarà fucilato dai fascisti   Uber a stento trattiene la rabbia e non sa se spiegarsi meglio col partigiano o saltargli al collo per metterlo a tacere. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Il Gran Muftì che scelse il Führer contro gli ebrei

Economia

Mps, bilanci falsati: Profumo e Viola rischiano il processo

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento
Cronaca
Racket in Sicilia - Beffa - Erano stati arrestati il 22 gennaio

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento

L’agente provocatore ci serve
Cronaca
L’intervento

L’agente provocatore ci serve

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×