Se alla Leopolda è vietato manifestare, lo faremo nell’urna

In un Frammento Sofocle annota “per chi ha paura, tutto fruscia”. La paura, si sa, fa fare un sacco di sciocchezze. Tipo vietare una manifestazione di cittadini contrari alla riforma costituzionale sostenuta nello spettacolino trash della Leopolda, una specie di musical celebrativo del governo (c’è perfino una regista, Simona Ercolani). Pare che a Firenze ci […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.