Se a combatterla sono soldati ragazzini, la guerra non è mai giusta. Anche nel 1945

“Un paese quasi perfetto”. Funziona l’inedita coppia Orlando-Volo. E su PPP forse è il momento della moratoria
Se a combatterla sono soldati ragazzini, la guerra non è mai giusta. Anche nel 1945

  Land of mine – Sotto la sabbia Regia: Martin Zandvliet.Attori principali: Roland Møller, Sebastian Schumann.Durata: 101 min. Non ci sono guerre giuste. Anche il cinema l’ha capito, dopo decenni di guerrafondismi soprattutto hollywoodiani. L’assunto questa volta arriva dalla Danimarca, attraverso la scrittura e la regia del talentuoso cineasta Zandvliet ancora poco noto ma che […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.