Scusi, che danno stasera? Consip. Ah, beeeneee…. – I segreti dell’amico di Tiziano nelle mani dei periti tedeschi

Consip - Il cellulare sequestrato di Carlo Russo consegnato a un’azienda in Germania. L’imprenditore non ha fornito ai pm il codice di sblocco
Scusi, che danno stasera? Consip. Ah, beeeneee…. –  I segreti dell’amico di Tiziano nelle mani dei periti tedeschi

I segreti di Carlo Russo sono custoditi nella memoria dei suoi cellulari. Ora un tecnico di una società specializzata in Germania, su ordine dei pm, potrebbe svelarli. A questo ragazzo di 34 anni che andava a fare pellegrinaggi con Tiziano Renzi e sua moglie Laura sono stati presi dai carabinieri tre pc, due iPad e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.