Scosse a Firenze. Il piano sicurezza per le grandi città

Dorsale appenninica - Non solo il capoluogo toscano: anche Bologna e Roma hanno protocolli per far fronte a nuovi sismi
Scosse a Firenze. Il piano sicurezza per le grandi città

Ieri mattina è toccato anche a Firenze. Erano le 11.47, la rete sismica dell’Ingv ha rilevato un terremoto di magnitudo 3.1 localizzato nel Comune di Castelfiorentino a una profondità di 8 km. Un sussulto per le popolazioni dei Comuni dell’area dell’Empolese Valdelsa e della Valdipesa seguito da un’altra scossa di magnitudo inferiore, ma a 7 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.