» Cultura
venerdì 29/12/2017

Scorretto, volgare ironico Cous Cous

Un micromondo che non risparmia reliquie sacrileghe e battute contro i disabili. Tutto molto divertente
Scorretto, volgare ironico Cous Cous

Volgare, blasfemo, sporco, facile, pruriginoso, sciocco, scorretto, lungo: in una parola, irresistibile. Per quanti difetti e sbavature si possano contare, Cous Cous Klan di Carrozzeria Orfeo è uno spettacolo intelligente ed esilarante, in tour fino a marzo, mentre la compagnia si prepara al battesimo cinematografico con Thanks for Vaselina. Con un termine di moda oggi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Bellucci tra horror, fantascienza e splatter

Cultura

Raul Cremona, la magia a Milano fa ancora il tutto esaurito

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×