Scherzano col fuoco

Ieri, davanti a Montecitorio, una decina di energumeni del sedicente gruppo “Forconi 9 Dicembre” hanno bloccato l’ex deputato forzista Osvaldo Napoli come se dovessero arrestarlo, dopo aver dato lettura di un frettoloso capo di imputazione. Poi han chiesto ai carabinieri che presidiano la Camera di ammanettarlo. I militari l’hanno invece liberato. L’episodio non va enfatizzato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.