Scandalo Etruria, ecco perché il pm di Arezzo dovrebbe convocare Vegas

Il capo di Consob disse: “Li ha vietati l’Ue”. Falso, li ha tolti lui per favorire le banche. Che così nascosero ai clienti la possibilità di perdere i soldi
Scandalo Etruria, ecco perché il pm di Arezzo dovrebbe convocare Vegas

Il procuratore della Repubblica di Arezzo Roberto Rossi, anziché scartabellare i documenti di Banca Etruria per trovare le prove della truffa agli obbligazionisti, dovrebbe convocare il presidente della Consob Giuseppe Vegas, persona informatissima dei fatti. L’ex viceministro berlusconiano dice cose strane. La più strana di tutte l’ha detta poco dopo l’esplosione del caso Etruria. Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.