“Scafarto mandò all’Aise notizie sullo 007 Mancini”

Non solo Consip - Nuove accuse al capitano del Noe che non risponde più ai pm e contesta la competenza della Procura di Roma: “Tocca a Napoli”
“Scafarto mandò all’Aise notizie sullo 007 Mancini”

N el settembre scorso, il capitano dei carabinieri del Noe Gianpaolo Scafarto avrebbe invitato a un agente dell’Aise, il servizio segreto estero, due file dal titolo “Marco Mancini”. Dentro non ci sarebbero informative ma intercettazioni che non finiranno nell’indagine Consip, alla quale lavorava Scafarto. Nella seconda mail inviata ci sarebbe poi un riferimento che ieri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.