Sbatti gli eroi in prima pagina. Primo scivolone di Minniti

Il Viminale ha subito diffuso le generalità dei poliziotti che nello scontro a fuoco hanno ucciso Amri. Gabrielli aveva da poco messo in guardia dai rischi di ritorsioni contro gli agenti

Due nomi in chiaro premiano due poliziotti che hanno fatto il loro dovere. Ma indicano anche due obiettivi al terrorismo. Così, in poche ore, una storia di efficienza e orgoglio si è trasformata in una vicenda di pericolo e imbarazzo. I due poliziotti – di cui su questo giornale non divulgheremo ulteriormente generalità e fotografie […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.