Savona: “Euro? Pronti a tutto. Va riformata la Bce”

La ricetta - Il ministro “retrocesso” agli Affari europei ribadisce la linea: rilanciare gli investimenti per far sopravvivere la Ue
Savona: “Euro? Pronti a tutto. Va riformata la Bce”

Da quando il veto di Sergio Mattarella per le sue posizioni eurocritiche lo ha retrocesso dal ministero dell’Economia (dove ha indicato Giovanni Tria) agli Affari europei è chiaro che Paolo Savona non è – e non sarà – un ministro qualsiasi. Ieri, per dire, si è presentato in Parlamento per illustrare le line guida del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.