» Cultura
giovedì 31/03/2016

Sarà anche la Copenaghen dei Settanta ma l’amore libero è rimasto un’utopia

Love&Peace secondo Vinterberg. Sugli schermi anche la sfida di Jesse Owens contro il razzismo e contro se stesso
Sarà anche la Copenaghen dei Settanta ma l’amore libero è rimasto un’utopia

  La Comune Regia:Thomas VinterbergAttori principali:Trine Dyrholm, Ulrich ThomsenDurata: 111 min. C’era una volta l’utopia di una collettività total dem, magnifica ossessione di spiriti liberi, meglio se nordici. Ne ha fatto esperienza lo stesso danese Thomas Vinterberg, oggi 47enne ma bimbo e adolescente all’epoca del suo convivere allargato. Preso dalla nostalgia di quegli anni felici, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

David Mamet, la trilogia degli squali sbarca a Roma

Cultura

Scamarcio-Chiatti “Cena di Natale” ricomincia da Polignano

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo
Cultura
L’intellettuale

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo

di
Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×