» Economia
domenica 27/03/2016

Sanzioni alla Russia: l’export italiano ha perso 3,6 miliardi

Sanzioni alla Russia: l’export italiano ha perso 3,6 miliardi

Non solo le turbolenze internazionali, né la frenata della Cina o la crisi che sta avvolgendo i Paesi Mercosur (il Sudamerica): sulle performance dell’export italiano hanno pesato molto le sanzioni economiche introdotte dalla Ue nei confronti della Russia dopo la crisi politico-militare con l’Ucraina. Secondo dati Istat – rielaborati dalla Cgia (i piccoli artigiani) di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Privatizzare è meglio che fottere (o anche pensare)

Corso Como 10, il simbolo della moda a rischio sfratto
Economia
La storia

Corso Como 10, il simbolo della moda a rischio sfratto

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×