Salvini, la sentenza “salva” gramellini

Salvini, la sentenza “salva” gramellini

Salvini ha degli innegabili pregi. Tra cui uno spiccato spirito mediaticamente suicida. Massimo Gramellini nella sua rubrica sul Corriere due giorni fa ha tratteggiato la storia del leader della Lega scrivendo che non ha mai lavorato in vita sua e che anche a Strasburgo non si fa vedere granché. Piccatissimo, Salvini, ieri ha ribattuto con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.