Salvini-Di Maio il “laboratorio politico” di oggi

Si chiamava Laboratorio politico la rivista bimestrale edita da Einaudi; durò pochi anni e pubblicò ottimi saggi di Tronti, Cacciari, Asor Rosa… Ho qui sul tavolo, per ragioni di lavoro, il primo numero: Governo e Governanti. Ceto, staff, tecniche, strutture (1981). Cercava di comprendere senza dogmatismi l’evoluzione politica del Paese. Dopo qualche anno s’affermò Craxi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.