Sale il Pil ed esulta il Pd, ma siamo ultimi in Europa

L’Istat: crescita a +0,4% nel trimestre. È tra le più lente. Ma sono smentite le profezie di sventura dell’Associazione degli industriali
Sale il Pil ed esulta il Pd, ma siamo ultimi in Europa

Idati sono questi: nel secondo trimestre di quest’anno il Prodotto interno lordo italiano è cresciuto dello 0,4% rispetto al trimestre precedente; la crescita “tendenziale” è dell’1,5% rispetto allo stesso periodo del 2016. Li ha pubblicati ieri l’Istat e hanno scatenato l’entusiasmo del Partito democratico. La crescita annua è la maggiore da sei anni. La variazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.