» Politica
mercoledì 01/06/2016

Sala, la vittoria ai rigori e il “no” a 30mila euro

L’evento con il premier - La chiusura della campagna elettorale di Mr Expo

A cinque giorni dal voto, alfine Matteo Renzi è venuto a Milano a sostenere il candidato sindaco Giuseppe Sala. Al Barrio’s di don Gino Rigoldi, cappellano del carcere dei minori Beccaria, nell’estrema periferia milanese, davanti a una platea non immensa. Doveva essere una vittoria facile, con Mr. Expo. Invece è il presidente del Consiglio a […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

“Liste civiche piene di mafia e impresentabili”

Politica

I candidati sindaco a Roma tra insulti e scontri in tv

“Votavo B. e ora Di Maio mi candida in Basilicata”
Politica
L’intervista

“Votavo B. e ora Di Maio mi candida in Basilicata”

di
La leghista con la pistola non ama le critiche
Politica
Il personaggio

La leghista con la pistola non ama le critiche

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×