Sacchetti bio, il dietrofront: si possono portare da casa

Il Consiglio di Stato ha aperto anche alle buste di carta. Ma resta il nodo dei controlli
Sacchetti bio, il dietrofront: si possono portare da casa

Chi la dura la vince. E questa volta a trionfare sono stati i consumatori: i sacchetti biodegradabili per frutta e verdura dei supermercati, che dall’inizio dell’anno – tra furiose polemiche – sono diventati a pagamento (i prezzi medi praticati variano da 1 a 3 centesimi a bustina, tra i 4 e i 12 euro annui […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.