Ryanair lascia a terra i passeggeri e l’Alitalia

Caos piloti - Senza volo altri 400mila. E per la compagnia italiana la vendita può slittare al 2018

La grave crisi organizzativa di Ryanair costringe la compagnia a lasciare a terra altri 400 mila passeggeri, ma anche a mollare la presa su Alitalia: ieri la società guidata da Michael O’Leary si è tirata fuori dalla gara messa in piedi dai commissari che da maggio scorso gestiscono in amministrazione straordinaria l’ex compagnia di bandiera. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.