Roman Polanski torna sul set con un thriller e la sua musa

Joe Wright racconta invece Winston Churchill alle prese con il nazismo
Roman Polanski torna sul set con un thriller e la sua musa

Roman Polanski sta per tornare sul set per dirigere “Après d’une histoire vraie”, un thriller tratto dal romanzo omonimo di Delphine de Vigandi pubblicato in Francia una decina di anni fa e in seguito sceneggiato da Olivier Assayas, che avrà ancora una volta come protagonista la moglie/musa dell’83enne regista polacco, Emmanuelle Seigner, in questa occasione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.