Roma: stop ai mini-bazar di cibo, alcol e paccottiglia

Decoro: Raggi come Nardella a Firenze. A Bergamo Gori vieta i sexy shop
Roma: stop ai mini-bazar di cibo, alcol e paccottiglia

Per i prossimi due anni anche a Roma stop all’apertura di nuovi minimarket nel centro storico e sgravi fiscali per chi, invece, avvia una libreria o un negozio di artigianato. E poi nuove regole per la qualità dei prodotti, la disposizione delle merci e la fattura delle insegne fuori dei negozi. La giunta di Virginia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.