Roma, scontri fra rossi e neri al Tiburtino

Militanti di CasaPound contrari al centro d’accoglienza, scortati nel Municipio: bagarre in aula
Roma, scontri fra rossi e neri al Tiburtino

Scontri fra opposte fazioni, una sassaiola e un militante di CasaPound che lamenta una ferita (lieve) alla testa. Torna alta la tensione al Tiburtino III, la borgata romana dove la sera del 29 agosto scorso una donna di 37 anni ha denunciato di essere stata aggredita da alcuni richiedenti asilo ospiti del centro d’accoglienza di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.