Roma, guerra per la casa. Tronca “salva” i costruttori

Un’altra famiglia cacciata dalla polizia, ogni giorno fino a 15 sgomberi. I canoni agevolati dei Piani di zona sono arrivati a 900 euro per 70 mq in estrema periferia
Roma, guerra per la casa.  Tronca “salva” i costruttori

La signora Bruna e la sua famiglia, quattro persone, ieri sono state sfrattate tra proteste e tensioni. La forza pubblica alla fine ha divelto la porta d’ingresso, dalla casa in cui abitavano da anni, alla Borghesiana, estrema periferia a Est di Roma. Qui, a 25 chilometri dal centro storico, come in molte altre zone ai […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.