Robert “super partes” e Marc “il mastino”

Sfide - Da un parte l’ex capo dell’Fbi di Bush e Obama dall’altra il super-legale che difende anche gli oligarchi russi
Robert “super partes” e Marc “il mastino”

Mueller l’onesto, l’usato sicuro nei decenni fedele alla Costituzione e alle Istituzioni, contro Kasowitz lo scaltro, capace di dipanare a favore proprio, cioè dei propri clienti, le situazioni più ingarbugliate. Il procuratore speciale contro l’avvocato difensore: è il match che per mesi andrà in scena sul ring della politica e della giustizia. Robert Swan Mueller […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.