“Ritrovo dei clan”: chiuso il bar Spada

Ostia - Sigilli al locale di Roberto, in cella dopo la testata al giornalista Rai Piervincenzi
“Ritrovo dei clan”: chiuso il bar Spada

“Un delicato contesto ambientale, connotato da una particolare incidenza criminale, in cui è inserito il locale che ha generato ad oggi una situazione di gravissimo disagio per la collettività e suscitato notevole allarme sociale”. Qualche pregiudicato come cliente e il potere che rappresenta perché nelle mani di una delle famiglie più potenti di Ostia, mettono […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.