Rispettare l’eredità di Caracciolo

Stampubblica - Il Gruppo Espresso deve vendere i giornali locali, ma per forza a Toto e compagni?
Rispettare l’eredità di Caracciolo

Fedele a una giustificata consegna, da settimane il Gruppo Espresso si rifiuta di commentare i gossip sulla possibile cessione di alcune testate locali della catena Finegil, voluta molti anni fa – da Carlo Caracciolo – attorno alla “corazzata” Repubblica. Si tratta di testate storiche, come la “Nuova Sardegna”, la “Città” di Salerno e il “Centro” […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.