“Rio nuovo mondo”: i Giochi sperano nella “pace olimpica”

Casse vuote per la città: costi lievitati non solo per impianti e villaggio ma anche per il personale anti-terrorismo
“Rio nuovo mondo”: i Giochi sperano nella “pace olimpica”

Non è facile trovare lo spirito olimpico in questi giorni per le strade di Rio de Janeiro, dove sabato iniziano le Olimpiadi: Giochi divenuti ormai un problema enigmatico per i brasiliani e il mondo. Il 67% dei carioca pensa, secondo i sondaggi di Datafolha, che trarranno più pregiudizi che benefici alla città, dove 77 mila […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.