Ricollocamenti, le richieste impossibili di Palazzo Chigi

Ricollocamenti, le richieste impossibili di Palazzo Chigi

Lo Stato presidente di turno dell’Unione europea, l’Estonia, avverte: nel vertice informale dei ministri dell’Interno del 6 e 7 luglio a Tallinn non ci saranno decisioni sui migranti. Già svanite le dichiarazioni di solidarietà all’Italia di questi giorni, dopo i 12 mila sbarchi in 48 ore? Sì e no. Il vertice informale non può decidere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.