Riciclati, sorelle e vecchi ràs. Tutti in corsa per il Lazio

Regionali - Ci sono gli ex Forza Italia convertiti al Pd, c’è la quota Alemanno e a Roma corre anche un altro pezzo della famiglia De Vito
Riciclati, sorelle e vecchi ràs. Tutti in corsa per il Lazio

La candidatura di Stefano Parisi come governatore del Lazio per il centrodestra, dopo aver corso già nel 2016 per la stessa coalizione come sindaco di Milano, riassume bene la crisi di rinnovamento che da anni attraversa la politica romana e laziale. Perché, al di là delle liti interne al centrodestra o delle alleanze variabili nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.