» Editoriale
domenica 24/07/2016

Renzy Dick

In questi giorni di tregenda, non bastando le stragi dei jihadisti veri, di quelli presunti (tipo il franco-tunisino di Nizza, sfuggito alla temibile polizia francese perché “radicalizzato velocemente”, cioè messo in lavatrice, centrifugato per due ore senza appretto e uscito già in uniforme dell’Isis) o di quelli inventati last minute (tipo il matto di Monaco), […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Edizione

domenica 24 luglio 2016

La Cattiveria

La Cattiveria del 24/07/2016

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×