Renzi salva Anas: ok alle assunzioni senza concorso

La manovra permette nuove chiamate senza limiti Intanto la nomina di 13 dirigenti imbarazza Delrio
Renzi salva Anas: ok alle assunzioni senza concorso

L’Anas è un’azienda determinante per lo Stato. Gestisce le strade, certo, ma è anche uno dei principali “investitori” del Paese. È normale, quindi, che quando si arriva alla legge di Bilancio qualche “favoretto” all’azienda si trovi sempre. È il caso dell’articolo 20, intitolato “efficientamento Anas”. Per capire serve una premessa. La riforma Madia, per la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.