Renzi insulta chi contesta: “Rubate lo dici a tua sorella”

Tour in Emilia - Un gruppo di risparmiatori che hanno perso tutto col salva-banche viene lasciato fuori, ma una signora riesce a entrare e si scaglia contro il segretario
Renzi insulta chi contesta: “Rubate lo dici a tua sorella”

Ha “tagliato le tasse”, creato “quasi un milione di posti di lavoro”, ridotto “notevolmente i flussi migratori” e fatto “ripartire l’economia” ma “certo si deve fare di più”. Matteo Renzi ha scelto tre feste dell’Unità in Emilia per il suo ritorno in pubblico dopo quasi un mese di vacanza: Bologna, Reggio Emilia e, in serata, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.