» Politica
sabato 12/08/2017

Renzi e Alfano, due mesi di insulti e adesso l’amore

Alleati - Procede la trattativa per le elezioni in Sicilia e le Politiche: a giugno si definivano “serial killer”, “poltronaro”, “mai più insieme”
Renzi e Alfano, due mesi di insulti e adesso l’amore

Non più tardi di due mesi e mezzo fa, Matteo Renzi e Angelino Alfano si scambiavano insolenze reciproche, con una promessa comune: mai più insieme. Ma in politica due mesi e mezzo sono un’era geologica: oggi, con i palazzi chiusi e le elezioni siciliane che si avvicinano, le cronache estive ruotano attorno alla rinnovata comunione […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Italia

Assunzioni e nuove spese, la Sicilia va in ferie

Politica

Angelino e i suoi, pochi e non proprio buoni

Chi va con chi nella diaspora alfaniana
Politica
Centristi sfusi

Chi va con chi nella diaspora alfaniana

di
“Scusate, ma De Luca candida suo figlio e io non posso farlo?”
Politica
l’intervista - Clemente Mastella

“Scusate, ma De Luca candida suo figlio e io non posso farlo?”

di
Barbagallo: “In Banca d’Italia non ho mai visto massoni”
Politica
Crac credito

Barbagallo: “In Banca d’Italia non ho mai visto massoni”

di
Renzi scappa per non rispondere su Grasso
Politica
Il racconto

Renzi scappa per non rispondere su Grasso

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×