Renzi al Sud promette tutto: cantieri, lavoro e soldi cinesi

Il premier si “lavora” le isole: vecchie facce, vecchia politica. La Sardegna? Ci pensa Pechino
Renzi al Sud promette tutto: cantieri, lavoro e soldi cinesi

“Siori e siori venghino” al Mezzogiorno Yes Tour di Matteo Renzi, la macchina politica più vintage che si sia vista in Italia da tempi immemori. Il premier si fa partito della Nazione egli stesso: viaggia in elicottero di Stato e auto blu e fa il tribuno anti-casta (“se voti No difendi la casta: contento te, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.