Raggi si decide: celebrerà la prima unione omosex

Raggi si decide: celebrerà la prima unione omosex

L’attesa è finita. Il 17 settembre anche a Roma si celebrerà la prima unione civile. La notizia, arrivata ieri durante una seduta della commissione Bilancio capitolina, chiude un capitolo spinoso per la giunta di Virginia Raggi. Tra le grandi città, infatti, Roma è stata una delle ultime ad attivare le procedure di prenotazione per le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.