Raggi, appello all’umiltà. La sfida della città in macerie

La sindaco Cinque Stelle presenta la giunta e lancia un “monito” ai suoi: “Siamo e resteremo cittadini”. Per il Movimento inizia la prova più difficile

Un saluto ai cittadini qui presenti e a chi ci segue in streaming”. Benvenuti nella Roma a Cinque Stelle. Eccola Virginia Raggi, che in un pomeriggio di afa equatoriale porta il blog di Grillo nella pancia del Campidoglio. La sindaca che cita come esempi due ex sindaci del Pci, quello del Berlinguer della questione morale, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.