Ragazzo Usa ucciso: un fermato e due ricercati

Avvicinato, derubato, spintonato, caduto nel Tevere dopo aver battuto la testa sulle rocce. Beau Solomon sarebbe morto dopo una assurda concatenazione di eventi, sulla quale la squadra mobile di Roma sta tentando di fare luce. Ieri è stato fermato un uomo, un senza fissa dimora di 40 anni, che secondo gli inquirenti sarebbe il responsabile […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.