Raffinerie bloccate per sciopero: scontri e rifornimenti a rischio

Raffinerie bloccate per sciopero: scontri e rifornimenti a rischio

Si aggrava la crisi dei carburanti in Francia: tutte le raffinerie sono chiuse per lo sciopero contro la riforma del lavoro. Ieri mattina le forze dell’ordine sono intervenute per sgomberare gli accessi alla raffineria Esso e al deposito di carburante di Fos-sur-Mer, vicino a Marsiglia, dove si sono verificati alcuni scontri con i lavoratori che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.