“Qui siamo tra donne”, anche col fango della guerra

Mercoledì, giovedì, venerdì: tutto accade in tre giorni. Ninco e Cnapi, due amiche del cuore di 13 anni, scoprono così cosa significhi vivere in una città sotto assedio russo: restando due adolescenti
“Qui siamo tra donne”, anche col fango della guerra

Giovedì Ehi, voi due!, ci ha detto una voce. Bimbe belle! E ora che c’è?, ha brontolato sottovoce Ninco. Erano in due. Una incinta, l’altra tutta in nero, leggermente curva. Aspetta, ma te non sei Ninco?, ha detto quella vestita di nero. Sono io, zia Neli, ha risposto Ninco. Avvicinati un po’, bellina, vieni, ti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.