Questione Morale, il mio Pd non si nasconda

Piccolo promemoria per un argomento tabù dalle mie parti: il Pd e la questione morale. Intanto una messa a punto. “Questione morale” è espressione che non mi piace. È generica e suscettibile di equivoche interpretazioni moralistiche. La articolerei piuttosto in tre direzioni: la questione legale ovvero il semplice e rigoroso rispetto della legge; la questione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.