Quello studio che scatenò la guerra nel ’98. E poi fu azzerato

Quello studio che scatenò la guerra nel ’98. E poi fu azzerato

Uno studio pubblicato nel 1998 dal dottor Andrew Jeremy Wakefield sulla prestigiosa rivista medica britannica Lancet costituì la scossa principale di un autentico terremoto nel campo delle vaccinazioni. Wakefield sosteneva che ci fosse una relazione scientificamente rilevabile tra il vaccino trivalente (morbillo-parotite-rosolia) e la comparsa di autismo e/o di malattie intestinali. In Gran Bretagna crollarono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.