Quel ramo del Lago che tende alla siccità

Quel ramo del Lago che tende alla siccità

“Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno”. Così esordiva Alessandro Manzoni nel suo I Promessi Sposi del 1840. Quello stesso lago che oggi alza “bandiera bianca” perchè il livello dell’acqua dopo giorni di caldo torrido è sceso sotto lo zero idrometrico. L’acqua scarseggia, emergono i fondali, e nel bel mezzo della riva […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.