Quanti follower vale un disabile?

La foto censurata. Via dal profilo Facebook del premier. Il suo social manager: “Sono stato io”
Quanti follower vale un disabile?

In principio fu un selfie. Matteo Renzi lo pubblicò due anni fa su Twitter, a notte fonda, con una stanza di Palazzo Chigi che faceva da sfondo a una faccia da pirla da competizione e la didascalia “IO”. L’utilizzo delle maiuscole lo inchiodava inequivocabilmente alle sue responsabilità (tipico dei mitomani) ma se la cavò farfugliando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.