Pure la Protezione civile in uno stabile “inagibile”

L’ex primo cittadino: “Ho chiesto il certificato, non c’è. Nel 2016 venne giù il solaio per la pioggia dopo una festa di bimbi”
Pure la Protezione civile in uno stabile “inagibile”

Può il luogo dove si coordina la rimessa in sicurezza di un paese colpito da un terremoto non essere a norma in materia di agibilità e quindi potenzialmente insicuro a sua volta? È il mistero di Casamicciola: perché non esiste il certificato di agibilità per l’edificio dove si è installato il Centro operativo comunale della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.