Pubblico e pubblicità: qualcosa cambia in tv

Un’analisi dei dati Nielsen del gennaio 2016
Pubblico e pubblicità: qualcosa cambia in tv

Se gli investimenti pubblicitari sono la cartina di tornasole, in l’Italia qualche cosa sta cambiando. A conferma di un aumento della produzione industriale, i dati Nielsen di gennaio rispetto al 2015 (in calo del 2,8% sul 2014) danno una crescita dell’investimento del 2,5% pari a 10,6 milioni di euro in più. In ripresa la pubblicità […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.