Proroga dei magistrati, il Csm attacca il governo: “È incostituzionale”

Proroga dei magistrati, il Csm attacca il governo:  “È incostituzionale”

Sonora bocciaturadel decreto legge voluto da Renzi per far restare al proprio posto ancora per un anno il primo presidente della Cassazione Giovanni Canzio. Ieri, la Sesta commissione del Csm ha approvato un documento dei relatori Palamara, Morosini, Aprile e Forteleoni che bolla il decreto come incostituzionale. I consiglieri, inoltre, mettono sull’avviso il Parlamento, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.