Prodi: primarie di coalizione senza nessun veto

Schema di gioco - “Ci vuole un programma comune, coi democratici e tutte le forze che ci stanno”
Prodi: primarie di coalizione senza nessun veto

Lo schema di Romano Prodi per il futuro del centrosinistra rimane uno e uno soltanto: “L’elaborazione di una base programmatica comune, con il Partito democratico e tutte le forze politiche e i movimenti anche della società civile che ci staranno, senza veti per nessuno, altrimenti salta tutto e si consegna il Paese al populismo”, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.